9 maggio 2019

Verifiche fiscali. Apertura borsa con autorizzazione

Giustizia e Sentenze n. 32 - 2019

Ai fini della rettifica della dichiarazione IVA, il Fisco non può utilizzare la contabilità “in nero” custodita in una borsa chiusa ritrovata presso l’abitazione del contribuente in occasione di un accesso avvenuto senza le dovute autorizzazioni e quindi illegittimo. È quanto ha stabilito la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione con la sentenza n. 10275/2019, pubblicata 12 aprile.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Per sbloccare i contenuti, abbonati o acquistali singolarmente.
  • Verifiche fiscali. Apertura borsa con autorizzazione (309 kB)
Verifiche fiscali. Apertura borsa con autorizzazione - Giustizia e Sentenze n. 32 - 2019
€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)