27 settembre 2022

Credito d’imposta POS

Redditi 2022: il quadro RU ed il quadro RS

Speciale Dichiarazioni n. 29 - 2022

Autore: Sandra Pennacini
Il credito di imposta riconosciuto sulle commissioni dovute per i pagamenti elettronici è stato introdotto dall’articolo 22 del D.L. 26 ottobre 2019 n. 124, a decorrere dal 1° luglio 2020. Il beneficio non assume alcun rilievo né ai fini delle imposte dirette, né ai fini IRAP, tuttavia, se da un lato l’indicazione nei quadri reddituali è estremamente semplice, dall’altro lato occorre ricordare che la presenza del credito di imposta rende necessaria la compilazione del quadro RU e, visto che trattasi di aiuto rientrante nel regime de minimis, anche del quadro RS.

Indice argomenti

  • Premessa
  • Determinazione del credito di imposta POS
  • L’indicazione del tax credit commissioni POS nei quadri reddituali e IRAP
  • L’indicazione del tax credit commissioni POS nel quadro RU
  • L’indicazione del tax credit commissioni POS nel quadro RS
  • Riferimenti normativi
Per sbloccare i contenuti, Abbonati ora o acquistali singolarmente.
  • Credito d’imposta POS (414 kB)
Credito d’imposta POS - Redditi 2022: il quadro RU ed il quadro RS
€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.