Registrati ora
Abbonamenti

GiusLavoro

9 luglio 2020
Categorie: Previdenza e lavoro > Varie

Mobbing. Contenuto della prova

GiusLavoro n. 30 - 2020

giustizia sentenza giurisprudenza legge
Non spetta alcun risarcimento per “mobbing” al lavoratore che non riesca a dimostrare che, ai suoi danni, è stato tenuto un comportamento intenzionalmente e ingiustificatamente ostile, avente le caratteristiche oggettive della prevaricazione e della vessatorietà, connotato da plurime condotte emulative e pretestuose, essendo irrilevanti al tal fine le mere posizioni divergenti e/o conflittuali connesse alle ordinarie dinamiche relazionali all'interno dell'ambiente lavorativo.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Mobbing. Contenuto della prova (258 kB)
Mobbing. Contenuto della prova - GiusLavoro n. 30 - 2020€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.