Registrati ora
Abbonamenti

Infostudio Lavoro

8 luglio 2020
Categorie: Finanziaria > Covid - 19

Impianto di ventilazione e climatizzazione

Infostudio Lavoro n. 33 - 2020

climatizzatore - aria - ventilazione
Gentile Cliente,
a fronte della situazione epidemiologica in atto, l’Istituto Superiore di Sanità ha sottolineato l’importanza della qualità dell’aria, pubblicando, in data 25 Maggio 2020, un Rapporto contenente importanti linee guida da seguire al fine di utilizzare nel modo corretto gli impianti di ventilazione e climatizzazione. Successivamente, anche la Conferenza delle Regioni ha previsto delle raccomandazioni per l’utilizzo dell’aria condizionata negli ambienti di lavoro.
Tra le possibili vie di trasmissione del virus SARS-CoV-2, come indicato anche nel Rapporto, vi sono le goccioline (droplet) e il bioaerosol (droplet nuclei); rimanendo in sospensione a lungo, soprattutto in assenza di un adeguato ricambio dell’aria nell’ambiente, questi aerosol costituiscono una concreta, seppur modesta, fonte di rischio.
Considerando le caratteristiche degli aerosol è importante considerare che gli impianti di climatizzazione e di ventilazione possono giocare un ruolo molto importante, poiché, in funzione del loro utilizzo, possono andare a mitigare ma talvolta anche ad incrementare questo rischio di tipo aerogeno.
Presentiamo quindi di seguito le linee guida da seguire per il corretto utilizzo degli impianti.
Certi di aver fatto cosa gradita, restiamo a disposizione per una consulenza dettagliata.
.
FASCIA VIDEO
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Impianto di ventilazione e climatizzazione (400 kB)
Impianto di ventilazione e climatizzazione - Infostudio Lavoro n. 33 - 2020€ 6,00

(prezzi IVA esclusa)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.