Ricerca

Voci trovate:  21
Quotidiano
19 febbraio 2024

Fringe benefit e stock option: in scadenza la comunicazione dei compensi erogati al personale cessato

Entro il prossimo 21 febbraio dovrà essere effettuata la trasmissione telematica dei dati relativi ai compensi erogati a titolo di fringe benefit e stock option al personale cessato dal servizio nel corso dell’anno 2023 e in relazione ai quali l’Inps è tenuto a svolgere le attività di sostituto d’im
Leggi l'articolo
L’Esperto
19 febbraio 2024

Trasmissione all’INPS dei dati relativi ai compensi erogati a titolo di fringe benefit

Domanda - L'Inps svolge le attività di sostituto d'imposta nei confronti dei lavoratori cessati con diritto alla pensione nel corso dello stesso anno. Qual è il termine previsto per l’invio dei dati necessari per l’effettuazione del conguaglio fiscale nei confronti dei lavoratori cessati con diritto
Leggi l'articolo
Quotidiano
14 febbraio 2024

Fringe benefit: i nuovi limiti di non imponibilità per l’anno 2024 e attenzione all’effetto “cumulo”

La disciplina dei fringe benefit e le novità apportate dalla Legge di Bilancio del 2024 sono destinate a incidere in misura considerevole nei rapporti tra lavoratori dipendenti e datori di lavoro. È sempre maggiore il numero di imprese che mette in “campo” misure di welfare aziendale con l’intento d
Leggi l'articolo
Quotidiano
12 febbraio 2024

L’assegnazione in uso promiscuo dell’autovettura aziendale: fringe benefit non sempre tassabile

Costituisce una prassi di molte aziende l’assegnazione di un’autovettura a uso promiscuo ai propri dipendenti. I vantaggi sono notevoli sia per i lavoratori, ma anche per le stesse aziende. Si tratta di operazioni riconducibili nell’ambito delle politiche di welfare anche al fine di incentivare i la
Leggi l'articolo
Quotidiano
10 febbraio 2024

L’autocarro aziendale non è un fringe benefit

Le imprese, talvolta, possono ricorrere all’utilizzo di autoveicoli aziendali, a titolo di fringe benefit, come strumento alternativo ad un aumento di retribuzione o di incentivazione personale per i lavoratori dipendenti. La concessione di tali mezzi può essere effettuata per: ragioni esclu
Leggi l'articolo
Quotidiano
9 febbraio 2024

I prestiti aziendali e l’effetto del “decreto anticipi” ai fini del calcolo del fringe benefit

Il decreto anticipi (D.L. n. 145/2023) ha modificato i criteri di computo del fringe benefit costituito dal valore dei prestiti concessi dal datore di lavoro ai dipendenti. La modifica ha inciso sui criteri di calcolo applicabili nel periodo d’imposta 2023. I datori di lavoro hanno già calcolato il
Leggi l'articolo
Quotidiano
22 gennaio 2024

Modello CU2024: istruzioni per l’esposizione dei fringe benefit 2023

Il 15 gennaio 2024, il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha disposto l’Approvazione della Certificazione Unica “CU 2024”, unitamente alle istruzioni per la compilazione, nonché del frontespizio per la trasmissione telematica e del quadro CT con le relative istruzioni. Pertanto, per il periodo d
Leggi l'articolo
Informa+
15 gennaio 2024

Fringe benefit per l’anno 2024: tra conferme e novità

La Legge di Bilancio 2024 riconosce, per il solo anno 2024, la possibilità di erogare fringe benefit ai lavoratori nel limite di esenzione da contributi e imposte di 1.000€. Se il lavoratore ha figli a carico (che non sono in affido esclusivo all’altro genitore e che percepiscono reddito inferior
Leggi l'articolo
L’Esperto
15 gennaio 2024

Comunicazione all’Inps fringe benefit e stock option di ex dipendenti andati in pensione

Domanda - Per i lavoratori che nel corso dell’anno hanno cessato il rapporto di lavoro con diritto alla pensione e che hanno percepito somme o valori a titolo di fringe benefit e stock option, si chiede di conoscere quale sia l’ente chiamato a svolgere le attività di sostituto d’imposta sulla base
Leggi l'articolo
Quotidiano
13 gennaio 2024

Fringe benefit per l’anno 2024: tra conferme e novità

La Legge di Bilancio 2024 riconosce, per il solo anno 2024, la possibilità di erogare fringe benefit ai lavoratori nel limite di esenzione da contributi e imposte di 1.000€. Se il lavoratore ha figli a carico (che non sono in affido esclusivo all’altro genitore e che percepiscono reddito inferior
Leggi l'articolo
Voci trovate:  21