27 maggio 2021

Accesso mirato e contraddittorio preventivo

Fiscal Sentenze n. 98 - 2021

Nel caso di accesso nei locali dove il contribuente esercita la propria attività, al solo scopo di acquisire documentazione contabile, se gli organi di controllo verbalizzano la mancata esibizione - ad esempio - di alcune fatture, è dal quel momento che inizia a decorrere il termine dilatorio di sessanta giorni, di cui all’art. 12, comma 7, L. n. 212/2000, che è volto a garantire il corretto esplicarsi del contraddittorio endoprocedimentale tra soggetto sottoposto a verifica fiscale e Amministrazione finanziaria. È quanto emerge dalla lettura della recente sentenza n. 11589/2021 della Sezione Tributaria della Corte di Cassazione.
Per sbloccare i contenuti, Abbonati ora o acquistali singolarmente.
  • Accesso mirato e contraddittorio preventivo (326 kB)
Accesso mirato e contraddittorio preventivo - Fiscal Sentenze n. 98 - 2021
€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.