Registrati ora
Abbonamenti

Casi Fiscali

12 gennaio 2021
Categorie: Finanziaria > Legge di Bilancio 2021

Bonus verde: esclusi i lavori in economia

Autore: Redazione Fiscal Focus
esperto risponde dubbio domanda quesito
Domanda- Vorrei effettuare alcuni di lavori di sistemazione di un’area verde pertinente ad un’abitazione di mia proprietà. Vorrei lavorare in economia, quindi senza l’aiuto di alcuna impresa. Posso usufruire dell’agevolazione bonus verde?

Risposta- La risposta è negativa. Il bonus verde, introdotto dalla Legge di Bilancio 2018 e prorogato per il 2021 dalla Legge di Bilancio 2021 n.178/2020, prevede una detrazione Irpef pari al 36% delle spese sostenute, fino ad un limite massimo di 5.000 euro per ciascuna unità immobiliare abitativa, per i seguenti interventi:
  • sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze, o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

Sono agevolabili anche le spese di progettazione e manutenzione necessarie per la realizzazione degli interventi; tra queste possono essere ricomprese anche quelle necessarie per indagini e stime dell’area oggetto dell’intervento, purché direttamente collegabili all’intervento stesso.

Le norme in esame hanno un’applicazione limitata agli edifici esistenti: infatti sono escluse dall’agevolazione le spese sostenute per la realizzazione di aree verdi congiuntamente alla costruzione di un’abitazione.

L’Agenzia delle Entrate ha precisato che gli interventi devono essere di natura straordinaria, di conseguenza non è agevolabile il semplice acquisto e disposizione nel giardino di piante in vaso, a meno che l’operazione non si possa ricondurre ad un intervento più ampio dell’intera area interessata, consistente nella sistemazione ex novo o di un radicale rinnovamento del giardino esistente.

Sono altresì esclusi i lavori realizzati in economia, effettuati direttamente dal contribuente sulla propria terrazza o giardino, le spese effettuate per la manutenzione ordinaria dei giardini, come il taglio periodico dell’erba e la potatura delle siepi.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata