29 settembre 2022

Permessi 104. Prerogative relative alla sede di servizio

Il rifiuto al trasferimento preclude il licenziamento a fronte della prova della necessarietà dell’assistenza

GiusLavoro n. 47 - 2022

Autore: Paola Mauro
Il lavoratore che usufruisce dei permessi mensili per l’assistenza in favore del familiare disabile, ha diritto a non essere trasferito ad altra sede di lavoro senza il proprio consenso anche qualora la persona assistita non versi in condizione di handicap grave. A precisarlo è una recente pronuncia della Corte di Cassazione.

Indice argomenti

  • Premessa
  • Il caso
  • L'orientamento seguito
Per sbloccare i contenuti, Abbonati ora o acquistali singolarmente.
  • Permessi 104. Prerogative relative alla sede di servizio (246 kB)
Permessi 104. Prerogative relative alla sede di servizio - Il rifiuto al trasferimento preclude il licenziamento a fronte della prova della necessarietà dell’assistenza
€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
Iscriviti alla newsletter
Fiscal Focus Today

Rimani aggiornato!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter, e ricevi quotidianamente le notizie che la redazione ha preparato per te.