Ricerca

Voci trovate:  6
Quotidiano
25 maggio 2024

Società di persone. Effetti del giudicato sull’atto indirizzato al socio

In riferimento alle Società di persone, il passaggio in giudicato della sentenza favorevole al Fisco sull’avviso di accertamento societario comporta il rigetto dell'impugnazione separatamente proposta dai suoi soci. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza n. 14633/2024 della Corte di Cassazione
Leggi l'articolo
Quotidiano
21 maggio 2024

La notificazione è provata solo con il deposito dei file “EML”

"In materia di notifica a mezzo PEC, solo le ricevute di avvenuta accettazione e consegna hanno valore legale, ovvero di prove “piene” che, pur non avendo il carattere della pubblica fede, trattandosi di certificazioni provenienti da soggetto privato, sono comunque equiparate alla notifica a mezzo p
Leggi l'articolo
Quotidiano
17 maggio 2024

Nessun obbligo del contribuente di eccepire la prescrizione in via pre-contenziosa

È questo il principio di diritto - espresso e cristallizzato dalla Corte di Giustizia Tributaria di secondo grado della Liguria, sezione 3, con la sentenza n. 276/2024 depositata il 15 aprile 2024 (Presidente Dott. Venturini – Relatore Avv. Cunati) che ha condannato l’Agenzia delle Entrate-Riscossio
Leggi l'articolo
Quotidiano
14 maggio 2024

Mantenimento e assegno divorzile. Sì alla sospensione “feriale”

Nelle cause concernenti l’assegno di mantenimento di coniuge e/o figli e l’assegno divorzile i termini processuali sono soggetti alla sospensione “feriale”, salvo il caso che la ritardata trattazione possa provocare grave pregiudizio alle parti. È quanto hanno stabilito le Sezioni unite civili de
Leggi l'articolo
Quotidiano
2 maggio 2024

S.r.l. Doveri degli amministratori non esecutivi

Gli amministratori non esecutivi sono tenuti ad attivarsi per evitare gli effetti pregiudizievoli derivanti dal comportamento dell’amministratore delegato. In particolare, sussiste il dovere di verificare regolarmente e periodicamente il rispetto dei limiti della delega gestoria. È quanto emerge
Leggi l'articolo
Quotidiano
29 aprile 2024

Spese del giudizio. Obbligazione IVA a carico del soccombente

La Corte di cassazione (Sez. 3 civ., Ord. n. 2818/2024), in tema di spese processuali, ha affermato che grava sulla parte soccombente, condannata al relativo pagamento, l'onere della prova che la parte vittoriosa è un soggetto IVA e che può, pertanto, rivalersi del tributo in questione, a meno che l
Leggi l'articolo
Voci trovate:  6