Ricerca

Voci trovate:  40
Quotidiano
20 marzo 2024

Vestiario deducibile per l’influencer

Le spese per l’acquisto di abbigliamento e accessori alla moda sono deducibili dal reddito professionale quando il contribuente ha fatto dell’immagine l’essenza stessa la propria attività. È quanto emerge dalla lettura della sentenza n. 468/7/24 della Corte di Giustizia Tributaria di secondo grado d
Leggi l'articolo
Quotidiano
19 marzo 2024

La riduzione dei termini di decadenza degli accertamenti in caso di pagamenti tracciabili

Con la recente risposta all’interpello n. 69 del 12 marzo 2024, l’Agenzia delle Entrate ha escluso l’applicabilità, nei confronti dei soggetti aderenti al Gruppo IVA, della riduzione a due anni dei termini di accertamento prevista dall’art. 3 del D.lgs. n. 127/2015 in caso di tracciabilità dei pagam
Leggi l'articolo
Quotidiano
18 marzo 2024

Debiti ereditari. Occhio ai comportamenti del chiamato

Il chiamato all’eredità, se impugna la sentenza favorevole al Fisco e poi formalizza la rinuncia alla stessa dinanzi al Notaio, risponde comunque del debito tributario del “de cuius”. È quanto emerge dalla lettura della sentenza n. 6710/2024 della Corte di cassazione (Sez. 5 civ.), deposita il 14 ma
Leggi l'articolo
Quotidiano
18 marzo 2024

Accertamenti tributi locali soggetti a decadenza, ma anche a prescrizione

Stabilire la tempestività degli accertamenti tributari in base alla restrittiva interpretazione che la giurisprudenza di merito sta offrendo dell’articolo 67 del D.L. n. 18/2020, relativo alla sospensione di 85 giorni dei termini per le attività di liquidazione, di controllo, di accertamento, di ris
Leggi l'articolo
Quotidiano
16 marzo 2024

Induttivo con gli appunti del terzo sul “nero”

I documenti informatici reperiti presso i clienti e contenenti dati contabili sono utilizzabili dal Fisco per provare il “nero”. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza n. 7096/2024 della Corte di cassazione (Sez. 5 civ.), depositata il 15 marzo. Il caso - La controversia – in sintesi - scat
Leggi l'articolo
Quotidiano
15 marzo 2024

Riforma tributaria: riscossione a colpo sicuro

La nuova procedura di discarico dei ruoli riscrive i tempi e i modi della riscossione. Con l’attuazione della riforma sarà l’economicità dell’azione amministrativa a guidare le procedure esecutive. In assenza di beni aggregabili i ruoli verranno rispediti al mittente. Troveranno fedele attuazione
Leggi l'articolo
Infostudio
15 marzo 2024

Riscossione: le novità

Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla in merito al decreto legislativo, approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta dell’11 marzo, che introduce disposizioni in materia di riordino del sistema nazionale della riscossione. Il testo interviene in modo org
Leggi l'articolo
Quotidiano
15 marzo 2024

Accertamento con adesione: i “nuovi” profili della “nuova” disciplina

Un nuovo sforzo interpretativo e di coordinamento ci richiede la nuova normativa in tema di accertamento con adesione, che avrà ad oggetto gli atti emessi a partire dal prossimo 30 aprile 2024. La nuova normativa impone, infatti, un coordinamento tra le norme del riformato Statuto del Contribuente,
Leggi l'articolo
Quotidiano
15 marzo 2024

Accertamenti: il Fisco mette la parola fine alla proroga a cascata, causa Covid

Doppia marcia indietro del Fisco sulla proroga di 85 giorni, causa Covid e sul conseguenziale doppio differimento dei termini per l’accertamento. Stop ai tempi supplementari per gli accertamenti in scadenza ordinaria al 31 dicembre. Per questo, l’Agenzia delle Entrate di Roma, correggendo una preced
Leggi l'articolo
Quotidiano
15 marzo 2024

Sanzioni e interessi. Senza giudicato la prescrizione è breve

In mancanza di una sentenza passata in giudicato, il termine di prescrizione entro il quale deve essere fatta valere l’obbligazione tributaria relativa alle sanzioni e agli interessi è quello quinquennale. Lo ha precisato la Corte di cassazione (Sez. V civ.) con la sentenza n. 4969/2024, pubblicata
Leggi l'articolo
Voci trovate:  40