Registrati ora
Abbonamenti

Fiscal Sentenze

17 ottobre 2019
Categorie: Contenzioso > Reati tributari

Omessa dichiarazione del sostituto di imposta. Reato

Fiscal Sentenze n. 68 - 2019

legge giustizia sentenza giurisprudenza diritto
La Corte di Cassazione ha affermato che: «Il delitto di omessa presentazione della dichiarazione da parte del sostituto di imposta si consuma, ai sensi dell'art. 5, comma 2, d.lgs. n. 74 del 2000, allo scadere del termine dei 90 giorni successivi all'originario termine tributario».
Nel caso di specie, in applicazione del principio, la S.C. ha affermato che, rispetto all’anno d’imposta 2014, a partire dal quale è applicabile la fattispecie incriminatrice introdotta dal D.lgs. n. 158 del 2015, la data di perfezionamento del reato è il 21/12/2015, tenuto conto della proroga dell’originario termine di pagamento a opera del D.P.C.M. del 28/07/2015.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Omessa dichiarazione del sostituto di imposta. Reato (307 kB)
Omessa dichiarazione del sostituto di imposta. Reato - Fiscal Sentenze n. 68 - 2019€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.