L'esperto risponde

ESPERTO RISP
Voci trovate:  2454
L'esperto risponde
Scopri di più
domanda esperto risponde casi questioni
22 giugno 2019

E-fattura inviata da operatore sanitario che non inoltra i dati al S.T.S.

Dati eliminati anche in presenza di adesione al servizio di consultazione

Domanda - Si chiede di sapere se i dati afferenti le fatture elettroniche emesse nei primi mesi del 2019 dall’operatore sanitario non tenuto all’invio dei dati al S.T.S. sono messe a disposizione del consumatore finale che aderisce al servizio di consultazione delle e-fatture, reso disponibile…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde casi e questioni caso domanda dubbio professionista
21 giugno 2019

Alberghi e ristoranti. La e-fattura semplificata supera l’obbligo di invio dei corrispettivi

Domanda- L’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi all’Agenzia delle entrate in alcuni casi sarà obbligatorio già a partire dal 1° luglio. A tal proposito, pensando alle attività di ristorazione o alberghiere, si chiede di sapere se il ricorso alla fattura…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde - dubbio - domanda - quesito - interrogativo
20 giugno 2019

Compensi corrisposti dal forfettario al professionista con cassa

Nel quadro RS si riporta solo “l’imponibile”

Domanda- Un contribuente forfetario ha corrisposto, nel 2018, dei compensi ad un professionista con cassa, nella cui fattura è indicato il contributo cassa di previdenza pari al 4%. Come devono essere indicati i suddetti compensi nel quadro RS? Vanno sottratti gli importi afferenti la cassa di…
L'esperto risponde
Scopri di più
bus-trasporti
19 giugno 2019

Detrazione spese per trasporto pubblico

Domanda – Mia figlia, fiscalmente a mio carico, è abbonata al servizio di trasporto pubblico locale che utilizza giornalmente per raggiungere la scuola. Il costo annuo dell’abbonamento è pari a 350 euro. È prevista alcuna detrazione per tali spese? Se si, esiste un limite alla detrazione? Risposta–…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde dubbio domanda
18 giugno 2019

730 e visto infedele. La consegna dell’F24 tutela il professionista

Domanda - In materia di visto di conformità infedele sul Modello 730, l’Agenzia delle entrate ha individuato il riferimento temporale a partire dal quale trova applicazione, in capo al professionista, la disciplina sanzionatoria attenuata come da D.L. 4/2019. In riferimento all’assistenza fiscale…
Premium
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto - dubbio - domanda - quesito
18 giugno 2019

Forfetari e dichiarazione dei redditi

Esperto Risponde n. 23 - 2019

Cause ostative modello Redditi 2019. Si considera la vecchia normativaLa fattura anticipata del contribuente a forfaitLa compensazione del credito Iva per pagare l’imposta sostitutivaIl visto di conformità sulla dichiarazione dei forfetariIl recupero in dichiarazione delle ritenute erroneamente…
  • Forfetari e dichiarazione dei redditi (928 kB)
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde casi e questioni caso domanda dubbio professionista
17 giugno 2019

Corrispettivi telematici in più punti vendita

Passaggio graduale nel rispetto della data da cui scatta l’obbligo

Domanda - A partire dal 1° gennaio 2020, per i soggetti con volume d’affari pari o inferiore a 400.000 euro, sarà obbligatoria la trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei corrispettivi giornalieri; a tal proposito, nel caso in cui un contribuente svolga attività di commercio al…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde casi e questioni caso domanda dubbio professionista
14 giugno 2019

Ecobonus. Eventuale cessione della detrazione per il contribuente forfettario

Domanda - Un contribuente in regime forfettario ha effettuato dei lavori finalizzati al risparmio energetico che rientrano tra gli interventi agevolabili con il c.d. ecobonus; tale contribuente, può cedere la relativa detrazione pur non potendo essere effettivo beneficiario in applicazione…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto - dubbio - domanda - quesito
13 giugno 2019

Erroneo versamento IMU, possibile la compensazione

Domanda – Ho erroneamente versato, in sede di saldo 2018, un importo IMU maggiore rispetto a quello previsto. Anziché procedere alla richiesta di rimborso è possibile detrarre l’importo eccedente dal versamento dell’acconto 2019? Risposta – Nel caso in cui siano stati versati erroneamente importi…
L'esperto risponde
Scopri di più
esperto risponde - dubbio - domanda - quesito - interrogativo
12 giugno 2019

L’e-scontrino manda in pensione la ricevuta fiscale

Si riporta un caso pratico sul tema trattato nell'articolo “E-scontrino” o “e-ricevuta”: il nuovo documento commerciale

Domanda - Un salone di estetica emette ricevute fiscali per certificare i propri corrispettivi. Nel 2018 ha conseguito un volume d’affari di 180mila euro. Quale comportamento deve tenere il contribuente per essere in regola con i corrispettivi, alla luce dell’introduzione dei corrispettivi…
Voci trovate:  2454