Registrati ora
Abbonamenti

Lavoro & Previdenza

29 novembre 2019
Categorie: Previdenza e lavoro > Contratto di lavoro

Contratto a tempo determinato. Ammesso oltre limite durata

Lavoro e Previdenza n. 203 - 2019

accordo contratto
Al raggiungimento del tetto massimo di durata del contratto di lavoro a tempo determinato, il datore di lavoro può sottoscrivere un ulteriore contratto a termine della durata massima di 12 mesi in modalità assistita dall’Ispettorato del lavoro territorialmente competente. L’INL, nella nota n. 8120 del 2019, è entrata nel merito fornendo al proprio personale ispettivo precise indicazioni sui controlli che è necessario effettuare riguardo la motivazione addotta dal datore di lavoro per stipulare l’ulteriore contratto a tempo determinato. In ogni caso il funzionario non può entrare nel merito della motivazione esposta nel contratto, ma unicamente verificare la completezza e la correttezza formale del contenuto del contratto e la genuinità del consenso prestato dal lavoratore.
 © Informati S.r.l. – Riproduzione Riservata
  • Contratto a tempo determinato. Ammesso oltre limite durata (339 kB)
Contratto a tempo determinato. Ammesso oltre limite durata - Lavoro e Previdenza n. 203 - 2019€ 4,00

(prezzi IVA esclusa)

Per inserire i vostri commenti dovete registrarvi.