Ricerca

Ricerca in Ricerca

Voci trovate:  158
Giurisprudenza
sentenza giustizia giurisprudenza
11/09/2019

IRAP: esborsi irrilevanti ai fini impositivi

La Corte di Cassazione (Sez. VI-T, ord. n. 19775/2019) è intervenuta in tema d’imposta regionale sulle attività produttive (IRAP) e ha ribadito che non sono indicativi del presupposto dell'autonoma organizzazione i seguenti esborsi: i compensi corrisposti da un avvocato ai colleghi per le…
Giurisprudenza
legge giustizia sentenza giurisprudenza diritto
10/09/2019

IRAP. Introiti elevati per la moglie del promotore finanziario

Cassazione Tributaria del 9 settembre 2019

Il promotore finanziario è assoggettabile all’IRAP se la moglie collaboratrice percepisce annualmente una quota elevata di utili. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza n. 22469/2019 della Corte di Cassazione (Sez. VI-T), depositata il 9 settembre. Il casoIl giudizio nasce alla domanda di…
Giurisprudenza
legge giustizia sentenza giurisprudenza diritto
19/08/2019

Infermiera e segretaria. Troppo poco per l’IRAP

Non è assoggettabile all’imposta regionale sulle attività produttive il medico specialista che si avvale della collaborazione di un’infermiera che, al contempo, funge da segretaria. È quanto emerge dalla lettura dell’ordinanza n. 16278/2019 della Corte di Cassazione (Sez. 5 civ.), che rigetta il…
Giurisprudenza
sentenza - giurisprudenza - giustizia
05/08/2019

Professionista “viaggiatore” paga l’IRAP

Le assenze frequenti dallo Studio sono indice di autonoma organizzazione

È legittimo desumere la sussistenza del presupposto impositivo ai fini IRAP in capo al professionista che viaggia molto nel corso dell'anno, come dimostrano le spese per alberghi. In questo caso, evidentemente, esiste un’autonoma e adeguata organizzazione che assicura la funzionalità quotidiana…
Giurisprudenza
sentenza giustizia giurisprudenza
12/07/2019

IRAP e professionisti. Compensi a “esterni” non rilevanti

I costi sostenuti per il supporto di professionisti esterni allo Studio non integrano il presupposto impositivo

Il Giudice deve annullare la cartella esattoriale in materia d’imposta regionale sulle attività produttive emessa nei confronti di un libero professionista, qualora l’Ufficio non dimostri che i compensi corrisposti ad altri professionisti si riferiscono a prestazioni continuative di “collaboratori”…
Giurisprudenza
sentenza giustizia giurisprudenza
05/07/2019

IRAP. Commercialista con incarichi societari

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 4 luglio 2019

Il dottore commercialista non è assoggettabile all’imposta regionale sulle attività produttive con riguardo ai proventi generati dall’attività di sindaco di società. È quanto ha ribadito la Corte di Cassazione (Sez. 5 civ. ord. n. 17987/2019), accogliendo il ricorso del contribuente. Il casoUn…
Giurisprudenza
sentenza giustizia giurisprudenza
18/06/2019

IRAP esclusa per il medico che si avvale di sostituti

In tema d’imposta regionale sulle attività produttive, la Corte di Cassazione (ord. n. 14533/2019), con riguardo al contribuente che eserciti l’attività di medico di medicina generale, ha affermato che sono irrilevanti, ai fini impositivi, i compensi corrisposti a terzi, correlati a prestazioni di…
Giurisprudenza
legge giustizia sentenza giurisprudenza diritto
05/06/2019

IRAP. Agente di commercio con moglie segretaria

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 4 giugno 2019

È assoggettabile all’imposta regionale sulle attività produttive il reddito prodotto dall’agente di commercio che si avvale costantemente della collaborazione della moglie, per lo svolgimento di mansioni di segreteria. Lo si ricava dalla lettura di una breve ordinanza della Corte di Cassazione (la…
Giurisprudenza
giustizia sentenza legge diritto giurisprudenza
16/05/2019

IRAP per il professionista che lavora a casa

Cassazione Tributaria, ordinanza depositata il 15 maggio 2019

In tema di IRAP, i costi riconnessi allo svolgimento dell’attività, per quanto elevati, di per sé non sono indice dell’esistenza del presupposto impositivo in capo a un libero professionista che non si avvale di collaboratori e che utilizza come studio una stanza della propria abitazione. È quanto…
Giurisprudenza
sentenza giustizia giurisprudenza
15/05/2019

Irap su attività di sindaco e revisore

Non realizza il presupposto impositivo Irap, a carico della compagine professionale collettiva, l'esercizio da parte dei singoli associati anche dell'attività di sindaco o di componente di organi di amministrazione e controllo di enti e società, che avvenga in modo individuale e separato rispetto ad…
Voci trovate:  158